rettifica lamine

La preparazione di uno sci comprende diverse fasi di lavorazione:

  • riparazione della soletta
  • rettifica
  • creazione del tuning
  • rimozione del fenolo e creazione dell'angolo desiderato del fianco della lamina
  • impronta
  • pulizia
  • sciolinatura

Una delle fasi importanti soprattutto per gli sci da gara è la creazione sulla soletta dell'impronta.

Utilizzando rettifiche a pietra della Tazzari con varie durezze della mola possiamo creare l’impronta adatta a qualsiasi tipologia di utilizzo e di neve.

Improntatura e velocità

impronte lamine sci

La soletta dello sci durante la discesa raggiunge nei punti di graffio 100°( cento) centigradi , la neve si scioglie e si forma un velo di acqua .

il massimo della velocità si ha quando lo strato di acqua tra soletta e neve è monomolecolare con aggiunta di aria.

vari disegni di impronta , varie profondità della stessa in combinazione a varie tipologie di neve danno allo sci una capacità di scorrimento molto elevata

L'improntatura dello sci aumenta la sua scorrevolezza sulla neve e dunque la velocità che può essere raggiunta e permette agli sci di essere pià veloci di quelli a soletta liscia e di scorrere più agevolmente su tutti i tipi di neve.

Il battistrada dei tuoi sci

Le caratteristiche tecniche delle impronte si dividono in strutture fini, medie e grosse, secondo il tipo di neve che devono affrontare e in strutture lineari, incrociate e spezzate, secondo il disegno che viene creato sulla soletta.

Scoprirai tutto sulle possibilità tecniche dei tuoi sci da All Sports attraverso le spiegazioni del nostro ski man.

Share by: